ExIm English for Executives
ExIm English, English Language Education Programs for Corporations, Business Executives, and Professionals

International agreement, doing business overseas through speaking EnglishI Dirigenti aziendali di livello superiore, provenienti da paesi non anglofoni e impegnati in attività a livello internazionale, ritengono che una buona padronanza della lingua inglese rappresenti un vantaggio significativo nell’era della finanza globale, della produzione offshore, della gestione multinazionale della catena di approvvigionamento, delle vendite all'esportazione dei prodotti fabbricati a livello nazionale, della selezione e gestione dei distributori esteri, e molto altro ancora. I Direttori Generali e gli altri Amministratori Delegati come i Direttori Operativi, i Direttori dell'Area Finanziaria, nonché i Responsabili di Reparto coinvolti nelle negoziazioni strategiche, nelle vendite, nel marketing, nella finanza, nel diritto, nella ricerca e nello sviluppo internazionale, ritengono che una buona conoscenza della lingua inglese sia un vantaggio considerevole e spesso indispensabile per le attività al di fuori dei confini nazionali.

 

Negli ultimi 200 anni, l'Inglese si è rivelato de facto il linguaggio diplomatico utilizzato per le attività internazionali; nonostante la recente formazione dell'UE e l'ascesa della Cina a potenza economica mondiale, l'inglese, lingua madre di 2,5 miliardi di persone (vale a dire il 37% della popolazione mondiale), continua ad essere la lingua più autorevole e prestigiosa sia nei mercati internazionali che in ambito finanziario, scientifico e diplomatico.

 

Nelle comunicazioni internazionali di alto livello, siano esse di natura commerciale, tecnica o politica, l'interprete risulta spesso una figura necessaria, benché ingombrante. Nelle riunioni strategiche in piccoli gruppi, ma soprattutto in quelle individuali, è un dato di fatto che gli interpreti fungono essenzialmente da "ruote di scorta", e il rischio di essere un handicap, piuttosto che una risorsa, è tutt'altro che remoto. Chiunque sia regolarmente coinvolto nelle trattative di maggior rilievo avrà già constatato, con grande costernazione, che l'interprete tenta di indovinare anziché tradurre ciò che è stato effettivamente affermato dall'una o dall'altra parte, intervenendo con affermazioni, questioni, pregiudizi, e/o opinioni che causano o potrebbero causare irrimediabili fraintendimenti o incomprensioni, se non peggio.

 

Informal business negotiationsLe riunioni individuali in assenza di interpreti e intermediari aziendali rappresentano spesso gli elementi chiave che determinano la convergenza di opinioni e l'eventuale successo o fallimento di una trattativa. E nella maggior parte degli accordi che mobilitano il settore industriale internazionale, l'inglese è sempre stata la lingua utilizzata in queste trattative.

 

Se intendete acquisire il vantaggio strategico di un inglese fluente a livello professionale o aziendale, contattateci. Discuteremo gli obiettivi specifici, le scadenze, le capacità e le competenze linguistiche a cui attenervi per conseguire i vostri obiettivi, nonché i programmi di istruzione in lingua inglese e le strategie dell'inglese import-export, il quale, una volta impiegato, darà esiti positivi. Iniziate con una semplice telefonata o un'email per voi o per la vostra azienda si aprirà un nuovo mondo.

 

bandiere dei paesi | contattaci | lavora con noi | blog | pagina dei collaboratori